CronacaPrimo Piano

Riccardo Galletta nuovo comandante regionale dei Carabinieri

Il Generale di Brigata Giuseppe Governale ha lasciato, dopo due anni, il Comando della Legione Carabinieri Sicilia, per assumere l’incarico di Comandante del R.O.S. (Raggruppamento Operativo Speciale). Al suo posto è arrivato da Roma il Generale di Brigata Riccardo Galletta, proveniente dal Comando Generale Carabinieri di Roma.

“Voglio esprimere apprezzamento e gratitudine al generale Giuseppe Governale che lascia l’incarico di comandante regionale dell’Arma dei Carabinieri e i migliori auguri per il suo nuovo prestigioso incarico come responsabile dei Ros. Nel formulare i migliori auguri di buon lavoro al generale Riccardo Galletta, intendo confermare, a nome di tutti i comuni siciliani, gratitudine e apprezzamento per il quotidiano impegno dell’Arma dei Carabinieri nella nostra regione”. È quanto ha affermato il sindaco di Palermo e presidente ANCI Sicilia, Leoluca Orlando.

Riccardo Galletta, nato a Firenze il 18 marzo 1962, ha intrapreso la carriera militare frequentando, nel biennio 1980-1982, l’Accademia Militare di Modena e, nei due anni successivi,la Scuola Ufficiali Carabinieri, conseguendo, al termine del quadriennio di formazione, il grado di Tenente. E’ laureato in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Pedagogia, Scienze della Sicurezza e Scienze della Sicurezza interna ed esterna.

Da Ufficiale inferiore, dopo una prima esperienza, dal 1984 al 1987, quale Comandante di Plotone pressola Scuola Allievidi Roma e l’Accademia Militare di Modena, ha comandato la Compagnia di Gaeta, la Compagnia di Roma-Casilina, nonché la Compagnia di Polizia Militare e di Sicurezza presso il Comando Supremo della NATO a Mons (Belgio). Nel 1994 viene trasferito al Comando Generale, ove ricopre l’incarico di Aiutante di Campo del Vice Comandante Generale. Da Ufficiale superiore ha ricoperto gli incarichi di Ufficiale Addetto all’Ufficio Legislazione, Capo Sezione all’Ufficio Operazioni, Capo Ufficio del Vice Comandante Generale, Comandante del Gruppo di Palermo, Capo della Sala Operativa e Capo Ufficio Cerimoniale e Attività Promozionali del Comando Generale.

Dal 13 settembre 2006 al 13 settembre2009 haretto l’incarico di Comandante Provinciale dei Carabinieri di Brescia, per essere nuovamente destinato al Comando Generale dell’Arma, quale Capo Ufficio Criminalità Organizzata, prima, e Capo Ufficio del Capo di Stato Maggiore, poi. Dal 12 dicembre 2013, ricopre l’incarico di Capo del III Reparto del Comando Generale dell’Arma. Ha frequentato il 121° Corso Superiore di Stato Maggiore della Scuola di Guerra ed il 1° Corso dell’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze, conseguendone il titolo.

E’ insignito dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, nonché  della Croce d’Oro per anzianità di servizio, della Croce con Spade dell’Ordine al Merito Melitense, del Cavalierato del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e dell’Ordine Equestre di Sant’Agata della Repubblica di San Marino.

Parla correttamente inglese e francese. E’ insegnante titolare di “Storia Militare dell’età contemporanea” presso la Scuola Ufficiali Carabinieri. E’ autore di diverse pubblicazioni di Storia Militare. 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: