CronacaPrimo Piano

Riapre il pontile di Mondello, Tamajo (Forza Italia): “Restituiamo un luogo caro a Palermo”

Riapre il pontile di Mondello, Tamajo (Forza Italia): “Restituiamo un luogo caro a Palermo”.

 

“Il pontile di Mondello oramai chiuso da anni, sarà ridato alla città”. Queste le parole del deputato di Forza Italia, Edi Tamajo, che domani (20 aprile ndr) alle 9.30, con l’assessore all’Ambiente, Toto Cordaro e l’assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone, sarà presente alla riapertura della struttura portuale della borgata marinara del capoluogo siciliano.

E’ stata terminata così la riqualificazione e la manutenzione straordinaria del pontile di Mondello. Il via libera al progetto, di competenza degli assessorati regionali alle Infrastrutture e all’Ambiente (con delega al demanio), in conferenza dei servizi alla presenza dei delegati della Capitaneria di Porto, della Soprintendenza regionale e del comune di Palermo era arrivato nel dicembre del 2020.

“Al di là delle infinite difficoltà burocratiche per arrivare al compimento del progetto, oggi possiamo dire che questo intervento garantirà maggiore decoro alla borgata marinara migliorando le condizioni di sicurezza”. Afferma il deputato Tamajo.

Nel novembre 2020 il pontile era stato dichiarato insicuro e posto sotto sequestro dalla capitaneria di porto che, in quell’occasione, aveva richiesto un immediato intervento di manutenzione e messa in sicurezza della struttura alla Regione Siciliana.

“Restituiamo un luogo caro agli abitanti di Mondello e alle migliaia di turisti che abitualmente visitano la nostra borgata”. Conclude Tamajo.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. vasca da bagno in ritardo, banca, assegni, prestampati circonvenzionatori, strane firme e la calunnia nel vicinato, ha detto:

    non voterò mai a destra.

  2. Giacy bocca di fogna e stalkers amici di Petronio politico corrotto losca gente in passeggio e parolacce industria maullixio e compagni in xona ha detto:

    Non voto forza italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button