PoliticaPrimo Piano

Regionali: Armao “torno all’insegnamento universitario ed alla professione di avvocato”

Regionali: Armao “torno all’insegnamento universitario ed alla professione di avvocato”

Gaetano Armao e Giangiacomo Palazzolo coordinatore regionale di Azione tracciano la sintesi dell’impegno delle liste di Azione ed Italia viva in Sicilia: per il prof. Armao “organizzare in 40 giorni la presentazione delle liste nazionali e predisponendo e raccogliendo le firme per quella regionale, conducendo in Sicilia una campagna elettorale brevissima per una forza politica appena nata é stata un’impresa della quale dobbiamo ringraziare i candidati ed i quadri di Azione e Iv. L’impegno ha comunque prodotto un buon risultato: il 5,5% per la competizione nazionale, eleggendo 1 senatore e 2 deputati, ed a livello regionale raccogliendo 40 mila voti dei quali 4500 a livello personale di lista provinciale e regionale”

E pensare, continua Armao “che si presentavano politici sulla scena da un trentennio con macchine elettorali, e per alcuni clientelari, pronte da un anno e che partiti nazionali hanno più che dimezzato la loro presenza. Continueremo a lavorare per rafforzare una proposta politica che aggrega riformisti, liberali e popolari che hanno dato un contributo determinante a scrivere la Costituzione, a ricostruire l’Italia portandola in Europa, a combattere terrorismo e mafia. Per coloro che credono che serietà degli impegni e competenza sia un imperativo per perseguire il bene comune. Ci confronteremo col nuovo governo regionale sulle riforme e la capacità di realizzare ed attrarre investimenti, non accettando i compromessi al ribasso che alcuni “mandarini” della maggioranza sono pronti ad imporre. La Sicilia, lo ricordava Sciascia, impone di un supplemento di rigore istituzionale e di responsabilità a partire dalle riforme (prima tra tutte quella della pubblica amministrazione) e dall’attuazione del PNRR. Noi, ovviamente, speriamo per  il nostro popolo che ci riesca. Per parte nostra metteremo a disposizione dei siciliani e delle siciliane le nostre proposte e le nostre competenze. Abbiamo posto le fondamenta sulle quali rafforzeremo Azione con Calenda. Io torno all’insegnamento universitario ed alla professione di avvocato amministrativista tra Palermo e Roma che mi hanno sempre qualificato, ma con l’impegno per la nostra Sicilia nel cuore che prosegue”.

Per Giangiacomo Palazzolo “E’ solo l’inizio di una nuova fase politica inarrestabile, pragmatismo e serieta’ porteranno il terzo polo a crescere costantemente sino a diventare protagonista della scena politica nazionale. Con l’elezione regionale anche in Sicilia sono state create le basi per contribuire alla crescita della nuova formazione politica e per questo devo ringraziare Gaetano Armao che con coraggio ha da subito messo a disposizione le sue doti politiche ed umane. Avanti !”

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. ct 718 camionisti minacciati, mala losca gente corrotti, passeggi appostamenti, estorsorsi rumori molesti ed effrazioni industria, calunnia agli invalidi corrotti e molestia mentale e del sonno ha detto:

    fanno finta di lavorare?

  2. ct 718 camionisti minacciatori con le trappole dal medico curante, petronilli molesti, stalkers passeggi firme strane e gentaglia appostata industria ha detto:

    Non parlo con il centristi da anni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com