Raoul Bova ricoverato d’urgenza in ospedale. Ora sta bene

Raoul Bova è stato ricoverato d’urgenza in ospedale. Il suo portavoce, Marcello Rascelli, ha dichiarato all’Ansa che l’attore adesso sta bene.

«La scorsa settimana, Raoul Bova ha avuto febbre alta per alcuni giorni, nel corso delle riprese del film «Indovina chi viene a Natale». Per prudenza, essendo stato sottoposto circa due mesi fa a un intervento di appendicectomia, si è ritenuto opportuno ricorrere ad accertamenti, con un breve ricovero, che hanno dato esito negativo».

Dopo una terapia antibiotica e senza ulteriori interventi chirurgici, l’attore si è ripreso. La riservatezza della famiglia e di tutto il suo gruppo di lavoro aveva destato curiosità e preoccupazione attorno alla vicenda, scatenando “strane” voci, tipo che durante l’intervento di appendicectomia, i chirurghi avessero dimenticato una garza nell’addome dell’attore.

Adesso gli impegni di Raoul Bova lo porteranno tra Roma e lo Stelvio per la continuazione delle riprese del film con Diego Abatantuono, Claudio Bisio, Carlo Buccirosso, Cristiana Capotondi, Angela Finocchiaro, Claudia Gerini, Rosalia Porcaro e Isa Barzizza.

Exit mobile version