PoliticaPrimo Piano

Raid a Corleone, Miccichè: “Vicini alla comunità, le indagini facciano chiarezza”

PALERMO – “Esprimo a nome mio e dell’Assemblea regionale siciliana la solidarietà all’arcivescovo di Monreale, Michele Pennisi, al parroco don Luca Leone e al sindaco di Corleone, Nicolò Nicolosi, colpiti, la notte scorsa, da un grave atto intimidatorio”.

Così il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, commentando la notizia relativa all’atto incendiario ai danni della chiesa di Sant’Agostino di Corleone, nel giorno della celebrazione del Santo Patrono della città, San Leoluca. “Ci auguriamo che il vile gesto non resti impunito e che le indagini facciano subito chiarezza sugli autori”, conclude.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button