CronacaPrimo Piano

Rai, il palermitano Vincenzo Morgante direttore Tgr

Vincenzo Morgante

Il Cda Rai ha approvato la proposta del Direttore generale Luigi Gubitosi di nominare direttore della Tgr Vincenzo Morgante, fino ad oggi responsabile della redazione siciliana. La direzione della Testata era vacante dai primi di settembre per le dimissioni di Alessandro Casarin legate a motivi personali.

«E’ il giusto riconoscimento per il lavoro fatto negli ultimi dieci anni, alla guida della redazione giornalistica della Rai a Palermo, e improntato ad autonomia, imparzialità e autorevolezza. Giungano a Vincenzo Morgante gli auguri e i complimenti personali e dell’intero Parlamento regionale siciliano, che mi onoro di rappresentare». Lo dichiara il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, a seguito della nomina di Morgante a direttore della Testata giornalistica regionale.

Alla nomina del direttore Morgante si aggiungono gli auguri del segretario generale di Casartigiani Palermo Maurizio Pucceri: «Ancora un siciliano che si contraddistingue nel settore della comunicazione e dell’informazione di qualità. Il direttore Morgante sarà anche portatore imparziale, come lo è sempre stato, di una corretta e sana informazione giornalistica e rappresenterà, come ci auguriamo tutti, la voce dei siciliani».

“Caro Vincenzo, congratulazioni. E un sincero in bocca al lupo”. Così la Cisl Sicilia a Vincenzo Morgante. “Conosciamo Morgante da tempo – afferma il sindacato – e da tempo apprezziamo la sua competenza, il suo equilibrio, la sensibilità. La professionalità che ha saputo costruirsi e la tensione etica che ne è il tratto peculiare”.

“Questa nomina suscita orgoglio in quella parte della Sicilia, la gran parte della Sicilia, che lavora con onesta, coraggio e coerenza”, sono le parole di Maurizio Bernava, segretario generale per il quale “questa nomina è anche il successo di quella Sicilia”.

E Umberto Ginestra, responsabile dell’Ufficio stampa e della comunicazione: “Siamo certi – dice – che con il nuovo direttore la Tgr scalerà successi in termini di ascolti, giocando un ruolo incisivo, di sollecitazione del dibattito e della crescita culturale della società”. Per la Cisl, nel decennio in cui Morgante ha guidato la redazione siciliana della Tgr, “l’attenzione del servizio pubblico per i temi economici e sociali, non è mai venuta meno”. Nel nome di una ricchezza dell’informazione che è la missione più tipica del servizio pubblico. “La stessa ricchezza – aggiunge la Cisl – ci attendiamo ora da Roma, dal nuovo direttore”.

“Rivolgiamo i nostri complimenti e i migliori auguri al neo direttore della Tgr Rai Vincenzo Morgante, la sua nomina premia la lunga attività svolta nella redazione siciliana all’insegna della professionalità e l’impegno profuso, con la sua redazione, nel testimoniare le tante emergenze sociali e del mondo del lavoro”. Ad affermarlo commentando la nomina di Vincenzo Morgante responsabile della redazione siciliana della Rai alla direzione della Tgr, è Mimmo Milazzo Segretario Cisl Palermo Trapani. “Serietà e professionalità che siamo certi continueranno a far parte del suo nuovo incarico”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button