CulturaPrimo Piano

Progetto “Hybrid & Icon”: incontro tra arte, design e artigianato

Bonafè-Cardella - foto Lucio GanciRiceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato.

Le vetrine dello store Laros Uomo, via Libertà 36, si trasformano in una galleria d’arte ospitando, dall’8 al 10 aprile, l’intervento site specific dell’artista Marco Bonafè e dell’architetto Francesco Candela che proporranno, per la prima volta in Sicilia, una superficie materica da loro inventata, coniugata all’arte sartoriale del rinomato team di Luigi Bianchi di Mantova.

Creatività, innovazione e tradizione: questi gli ingredienti che caratterizzano l’evento.

Il progetto “Hybrid & Icon” è stato concepito con l’intento di portare il design in nuovi territori a metà tra il prodotto industriale e quello artistico. Il brand gioca su elementi ibridi, senza una statica collocazione, che ambiscono a diventare icone del tempo e nel tempo.

Il tema di fondo dell’evento vuole essere l’incontro tra arte, design ed artigianato, patrimoni indiscussi della Sicilia, e la realizzazione concreta di oggetti dal valore intrinseco e personale.

Davanti uno sfondo materico, tridimensionale, resistente al tempo e di nuova generazione, che accoglie spatolate pittoriche, è posta una “quinta” con una fonte di luce che ne esalta la tridimensionalità e fa da sfondo ad un manichino avvolto da un’armatura di legno, opere di Bonafè e Candela, imbastitura artistica dell’abito “su misura”.

Longho design concept store racconterà, parallelamente all’evento, la storia del design mondiale esponendo un’accurata selezione di oggetti di design, in continuità all’evento Miart che si svolgerà a Milano negli stessi giorni.La capacità manuale del team di sarti di Luigi Bianchi di Mantova, con la presenza a Palermo per l’occasione di uno di loro, sarà disponibile per la realizzazione in loco di abiti su misura, per tutta la durata dell’evento.

Ad allietare la manifestazione nelle serate di venerdì e sabato saranno i ricercati arrangiamenti dell’associazione “Sulle Orme di Django” (a partire dalle ore 18); i vini in degustazione sono offerti dalle Tenute Coste.

Vernissage venerdì 8 aprile, ore 18; saranno presenti l’artista Marco Bonafè e l’architetto Francesco Candela. L’esposizione in vetrina durerà fino al prossimo evento in programma a maggio; l’intera manifestazione coinvolge anche i locali di Laros Donna (Via della Libertà, 33E) .

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: