Arte e CulturaCronacaPrimo Piano

Presentato a Palermo dall’Associazione Crocerossine d’Italia Onlus il libro sulla Talassemia presso la sede UNUCI

“Mettiamo l’acqua rossa….. Vivere con – tro la Talassemia”.
Un libro realizzato dal Dottor Giovann Battista Ruffo, Direttore del Reparto di ematologia pediatrica presso l’ARNAS ospedale Civico di Palermo, che raccoglie i racconti di pazienti, delle famiglie e dei medici che li hanno avuti in cura, analizzando il percorso, non sempre facile, di convivenza con l’anemia mediterranea, meglio conosciuta come Talassemia.
Il volume , è stato presentato dalla Sezione di Palermo dell’Associazione Crocerossine d’Italia Onlus, mercoledì 11 maggio presso la sede dell’UNUCI, messa a disposizione dal Presidente, Magg Sergio Palmeri, che si ringrazia per la disponibilità.
È un libro permeato di emozioni che incontra il cuore dei lettori e dimostra come negli anni tanti progressi sono stati fatti dalla medicina con beneficio per i pazienti che hanno prospettive di vita più a lungo termine
A dialogare con l’autore, presentato dalla Responsabile della Sezione Anna di Marzo, le Socie dell’Associazione Crocerossine d’Italia  Mariella Spagnolo, e Flavia Imburgia, rispettivamente anche Presidente Comitato Patronesse Assofante e Presidente AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani ), che hanno condotto la platea dei presenti in un sentiero ricco di emozioni con l’intento di sensibilizzare la popolazione alla  promozione della cultura per la donazione del sangue su base volontaria
L’evento segue l’inaugurazione del murale dal titolo “ABIZERO si parte per la luna” , dell’ artista palermitana Pupi Fuschi, anche  lei Socia Crocerossina, realizzato sulla parete posteriore dell’ edificio del padiglione di malattie infettive  dell’ ARNAS Civico di Palermo, prospiciente l’area di parcheggio interna dell’ospedale, inerente la donazione del sangue; l’opera voluta dal Dott Ruffo é stata  realizzata  grazie al contributo e ai finanziamenti di alcuni club ed associazioni, sensibili all’ argomento,  che operano sul territorio con finalità benefica.
“Ringrazio il Dottore Giovan Battista Ruffo e la nostra Socia  Pupi Fuschi – dichiara Anna di Marzo Responsabile della Sezione di Palermo-  per aver creato le condizioni favorevoli per questa importante collaborazione che vede impegnata , in un ambito socio sanitario rilevante, la nostra Associazione,   certa del contributo considerevole che la Sezione potrà dare  in futuro  in attività di promozione e sensibilizzazione per la donazione del sangue,  al fianco delle Istituzioni “.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. Petronilli passeggio minacce e parolacce industria agli invalidi simulano reato passeggio e appostamento ha detto:

    Io sono testimone..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button