Arte e CulturaPrimo Piano

Premio Memorial “Antonino Caponnetto” 2014 a Eliana Romano e Ignazio Gibilaro

Una festa condivisa con il Generale di Divisione Ignazio Gibilaro al Comando Regione Sicilia Guardia di Finanza. Un evento a firma Parlamento della Legalità voluto dal Presidente Nicolò Mannino con la preziosa partecipazione della moglie del magistrato “antimafia” Elisabetta Baldi che da Firenze ha raggiunto Palermo per ricordare l’Uomo che tanto ha amato e continua ad amare.

Nella splendida sala delle cerimonie il Generale Ignazio Gibilaro ha accolto il Parlamento della Legalità Multietnico e con esso diverse autorità e personalità che a vario titolo danno corpo a questo movimento culturale al quale per primo ha aderito il giudice Antonino Caponnetto divenendone Presidente Onorario.

Una festa ricca di impegno a favore di una cultura della Vita, un forte e accorato appello a dire NO a ogni forma di pseudo-cultura mafiosa e un convinto SI a tutto ciò che è VITA.

Al D.S. Eliana Romano e al Generale Ignazio Gibilaro il Premio Memorial controfirmato dalla moglie Elisabetta Baldi che nonostante i suoi novantadue anni ha quella dolce forza che scaturisce dal cuore e che va in tilt quando parla del suo e nostro “Nonno Ninno”. Commossa ha precisato: “Grazie per aver ricordato il nonno, e a voi della Guardia di Finanza dico GRAZIE per averlo tutelato e perché no anche coccolato”.

Un lungo applauso e un impegno da parte di tutti per cooperare con lo Stato a favore di una cultura di Libertà.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button