Primo Piano

Povertà, l’analisi del fenomeno e le proposte per il contrasto: venerdì l’incontro organizzato dalla Cisl

LOCANDINA-POVERTA'Riceviamo e pubblichiamo integralmente il seguente comunicato stampa.

La povertà cresce in modo allarmante nelle città dell’Isola. Dopo i nuovi stanziamenti decisi dalla legge di stabilità e l’approvazione del ddl delega sulle norme relative al contrasto alla povertà, al riordino delle prestazioni e al sistema degli interventi e dei servizi sociali,  il contrasto al fenomeno non è più solo al centro del dibattito politico ma potrebbe tradursi in scelte legislative di riforma che possono determinare un impatto rilevante sul sistema delle prestazioni e dell’assistenza.

Per fare il punto della situazione sul disagio sociale ed economico di Palermo e Trapani e favorire una riflessione ed un approfondimento sulle proposte con i vari soggetti coinvolti (sindaci, Caritas e forze sociali) il prossimo venerdì 1 aprile 2016 dalle ore 9.30 nella sala Martorana di Palazzo Comitini in via Maqueda a Palermo si terrà l’incontro organizzato dalla Cisl Palermo Trapani, “Vecchie e nuove povertà, superare l’assistenzialismo, promuovere l’autonomia”.

Introdurrà il segretario Cisl Palermo Trapani Daniela De Luca, parteciperanno i sindaci di Palermo e Trapani Leoluca Orlando e Vito Damiano, gli assessori comunali Cittadinanza sociale e Attività produttive di Palermo, Agnese Ciulla e Giovanna Marano, il direttore Caritas Palermo don Sergio Mattaliano, il presidente Federazione italiana delle organizzazioni per i senza dimora Giuseppe Mattina, il presidente Confartigianato Nunzio Reina e il segretario Cisl Sicilia Mimmo Milazzo. Concluderà il segretario nazionale confederale Cisl Maurizio Bernava.

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: