PoliticaPrimo Piano

Politica, Paolo Porzio nominato componente del direttivo cittadino dell’Udc a Palermo

Politica, Paolo Porzio nominato componente del direttivo cittadino dell’Udc a Palermo e candidato al Consiglio comunale alle amministrative 2022

 

Palermo, 13 marzo – L’Udc Sicilia implementa ulteriormente il novero dei profili di spessore assoluto e trasversale che comporranno la lista dei candidati del partito al Consiglio comunale di Palermo alle prossime amministrative del 2022.

Paolo Porzio, nato a Palermo il 12 giugno 1967, vanta un background politico di rimarchevole lignaggio, in virtù dei numerosi incarichi istituzionali brillantemente ricoperti con coscienza, senso del dovere e spiccato spirito di servizio. Già consigliere della Quinta Circoscrizione del Comune di Palermo in due distinti lassi temporali, dal 2001 al 2006 e dal 2006 al 2012, il nuovo esponente dell’Udc si è sempre contraddistinto per raziocinio, senso civico, capacità di analisi e pragmatismo nell’affrontare criticità ed emergenze in seno al territorio. Nel corso della sua intensa e articolata parabola politica, Porzio è stato anche assessore della Provincia Regionale di Palermo nell’anno 2009 con delega alla Protezione Civile e all’Edilizia Scolastica, nonché consigliere comunale di Palermo nel quinquennio che va dal 2012 al 2017. Imprenditore affermato e lungimirante nell’ambito dell’ascensoristica, molto noto e stimato in città, Porzio è stato ufficialmente nominato componente del direttivo cittadino dell’Udc nel capoluogo siciliano e costituirà uno dei profili più autorevoli e politicamente referenziati, per esperienza e competenze, nella lista dei candidati al Consiglio Comunale di Palermo 2022 con il simbolo del movimento centrista.

 

Grande soddisfazione da parte del coordinatore cittadino dell’Udc a Palermo, Andrea Aiello.

 

“Prendere consapevolezza che politici della statura complessiva di Paolo Porzio si identifichino totalmente nel nostro progetto politico mi inorgoglisce ed al contempo mi rasserena. La sua autorevolezza, l’indubbia competenza e l’inconfutabile levatura morale costituiscono una garanzia per il nostro partito e per il futuro della nostra città. Porzio si identifica senza riserve nei principi liberali, moderati e democratici alla base del nostro credo e del relativo programma politico. Lui costituisce l’ennesimo profilo con crismi di eccellenza assoluta che sposa il nostro progetto volto al rilancio di Palermo, città mortificata e svilita da oltre un decennio di gestione miope e dissennata da parte del governo di centrosinistra.Coloro che rappresenteranno istanze ed esigenze dei cittadini a Sala delle Lapidi dovranno avere in dote un patrimonio di credibilità, competenze e sensibilità di altissimo livello, corroborato da una storia politica, umana e professionale che ne comprovi l’effettivo valore: Paolo Porzio rappresenta più di una garanzia in questo senso”.

 

Un plauso giunge anche dal vice segretario regionale dell’Udc Sicilia, Elio Ficarra.

 

“Trasparenza, efficienza e selettività nell’individuare i profili che comporranno la lista dei candidati al Consiglio comunale con il simbolo dell’Udc alle prossime amministrative di Palermo 2022: stiamo seguendo criteri lineari e rigorosi, valorizzando competenze, qualità e livello etico. Paolo Porzio costituisce l’ennesimo tassello prezioso che siamo orgogliosi di incastonare nel nostro mosaico. Un’adesione emblematica che conferma il nostro percorso di crescita esponenziale in termini di consenso ed apprezzamento sul territorio. Il background politico, la statura morale e la caratura professionale di Paolo Porzio sono tratti distintivi ed esplicativi, non credo vi sia bisogno di aggiungere molto altro. Imprenditoria, scuola e mondo accademico, attivisti, impiegati, liberi professionisti, commercianti, semplici cittadini con la passione della politica ed innamorati della propria terra: in ogni ambito della società civile riscontro un processo di identificazione nei valori cattolici e moderati promulgati dagli esponenti dell’Udc ed un’entusiasta condivisione del nostro progetto politico. Grazie al contributo di autorevoli candidati al Consiglio comunale come Paolo Porzio – chiosa il consigliere comunale di Palermo centrista attualmente in carica – sono certo che l’Udc reciterà un ruolo significativo e determinante in seno alla coalizione di centrodestra pronta a governare e rilanciare la Palermo del 2022”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com