PoliticaPrimo Piano

Pian del Lago, Iacolino: “Sistemazione per i migranti accampati all’esterno del Cara”

“La Prefettura di Caltanissetta è impegnata a trovare una sistemazione per i migranti che vivono in accampamenti di fortuna all’esterno del Centro di accoglienza per richiedenti asilo di Pian del Lago. Entro il prossimo mese di febbraio, 110 migranti dovrebbero essere ospitati in due strutture, che si trovano rispettivamente a San Cataldo e Gela”.

Lo rende noto l’europarlamentare Salvatore Iacolino (Fi-Ppe), che ha ricevuto una comunicazione ufficiale dal prefetto del capoluogo nisseno Carmine Valente. “Sempre entro febbraio – aggiunge Iacolino – i migranti che vivono all’esterno del Cara, grazie all’intervento di Medici Senza Frontiere saranno sottoposti ad uno screening medico completo”.

La drammatica situazione igienico-sanitaria in cui versa la struttura e i conseguenti rischi, anche in termini di ordine pubblico, sono stati anche al centro di un incontro che si è tenuto ieri a Bruxelles tra l’onorevole Iacolino e il capo della polizia Alessandro Pansa.

“Siamo ancora in piena emergenza sbarchi – conclude l’eurodeputato di Forza Italia – e i centri siciliani che ospitano i migranti sono al collasso. Il capo della polizia ha assicurato una maggiore continuità nei trasferimenti dei migranti presso altri centri dislocati sul territorio nazionale. Ed anche di ridurre i tempi per la valutazione delle richieste di asilo, che in media durano circa 11 mesi, su cui continuiamo ad aspettare gli interventi del governo nazionale”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: