EnogastronomiaPrimo Piano

PASTA AL PESTO DI MELANZANE E NOCI

 

A cura di Francesca Paola Quartararo

 RICETTE DA “ZONA ROSSA” è una rubrica culinaria a cura della nostra amica Francesca Paola appassionata di cucina che ci delizierà con dieci appuntamenti settimanali di ricette realizzate durante il periodo del lock-down.

INGREDIENTI:

3 melanzane

100 gr di noci

150 gr di pomodorini secchi

10 gr di pecorino e/o grana padano

30 gr di uvetta passa e pinoli

60 ml di olio extravergine d’oliva

Scorza di limone grattugiata

5/6 foglie di basilico

Pepe

Sale

Pasta corte (mezze maniche, penne rigate oppure pasta fresca fatta in casa)

 

PREPARAZIONE:

La preparazione è simile alla ricetta del pesto alla genovese.

Si può utilizzare il mixer o il mortaio e pestello (l’utilizzo dipende da ciò che avete nelle vostre cucine).

Il primo passaggio è lavare le melanzane, poi tagliarle a cubetti medio piccole mantenendo la buccia.

Prendere una padella antiaderente, versare un filo di olio extra vergine di oliva un pizzico di sale e travasare le melanzane e lasciarle sul fuoco a fiamma basse per almeno 20 minuti circa.

Prendete una pentola per fare bollire l’acqua con aggiunta di sale, poi far cuocere il formato di pasta scelto.

Lavare e tamponare le foglie di basilico  e prendere il mixer o l’utensile che avete a casa.

All’interno del mixer mettere la melanzane cotta, il basilico, il pecorino e/o grana padano grattugiato, i gherigli di noce, i pomodorini secchi, uvetta ,pinoli, spolverata di buccia di limone, olio, sale e pepe. Una volta inseriti tutti gli ingredienti frullare o pestare il composto fino ad ottenere una salsa uniforme ed omogenea.

Il pesto di melanzane e noci è pronto.

Si può servire con la pasta calda e decorando il piatto con i gherigli di noce.

CONSIGLI: Per rendere il composto più cremoso aggiungere acqua di cottura della pasta.

Francesca Paola Quartararo

Avvocato Francesca Paola Quartararo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button