Panasci aggredito nel centro di Palermo. Due persone in moto rubano cellulare

Foto internet

Solidarietà al direttore della testata giornalistica IlModeratore.it  Francesco Panasci che nella mattinata di ieri, nei pressi di Via Houel (strada che porta al Tribunale di Palermo), è stato vittima di un’aggressione.

Nello specifico due persone sono salite sul marciapiede con il motorino e hanno agito alle spalle, facendo cadere a terra Panasci e contestualmente scippandogli cellulare. Panasci ha immediatamente denunciato l’accaduto ai carabinieri di Piazza Verdi, facendo scattare i dovuti accertamenti.

Con questo episodio vogliamo lanciare un grido d’allarme rivolto soprattutto agli anziani e ai più giovani dicendo loro di evitare di passeggiare da soli in luoghi particolarmente poco trafficati, soprattutto nelle giornate festive e prefestive, in una Palermo desolata e in assenza di sicurezza, perché la fame che ha colpito la nostra terra e con i vari indulti che si sono susseguiti in questi ultimi anni, stiamo rivivendo Palermo nella sua peggiore manifestazione delinquenziale, così come accadeva 20 anni fa.

Il Sindaco Leoluca Orlando esprime solidarietà al giornalista palermitano Francesco Panasci. “Nel condannare questo nuovo episodio – ha detto Orlando –  sottolineo che a Palermo c’è tuttavia la conferma di un rinnovato percorso di legalità grazie al lavoro delle forze dell’ordine. La cronaca riporta episodi di inciviltà e illegalità, ma anche tante positive notizie su successi nel cammino di liberazione di Palermo da presenza e tentativi di controllo criminale del territorio”.

Exit mobile version