Pampiano: rafforzare la sicurezza nei quartieri marittimi di Palermo

Maggiore controllo della Polizia Municipale per garantire sicurezza e ordine nei quartieri marittimi di Palermo

Piampiano: rafforzare la sicurezza nei quartieri marittimi di Palermo

Il Consigliere comunale Leopoldo Piampiano, rappresentante di Forza Italia, ha recentemente inviato una nota al Sindaco Prof. Roberto Lagalla e al Comandante della Polizia Municipale D.ssa Margherita Amato, esprimendo la necessità di attivare un servizio di controllo più efficace nella Città di Palermo. La richiesta si basa sull’utilizzo di un progetto finanziabile tramite una parte dei proventi provenienti dall’articolo 208 del D.Lgs n° 285/1992, comunemente noto come Codice della Strada.

La libera fruizione degli spazi urbani è un bene pubblico di fondamentale importanza per la cittadinanza di Palermo, e il Consigliere Piampiano sottolinea come la sicurezza sia una preoccupazione sempre più sentita in questa ambito. In particolare, durante il periodo estivo, quando l’afflusso di persone aumenta a causa della stagione balneare, diventa ancora più cruciale garantire un livello adeguato di sicurezza nei quartieri periferici che costituiscono una parte significativa della città.

Negli ultimi anni, si è verificata una progressiva diminuzione della presenza delle istituzioni in queste zone, nonostante le richieste dei residenti. Il Consigliere Piampiano ha assunto un ruolo attivo come portavoce delle esigenze della comunità, ma ha dovuto fare i conti con fattori contingenti come la scarsità di risorse economiche e la carenza di personale all’interno dell’amministrazione comunale. Ciò ha reso difficile l’attuazione di interventi efficaci e risolutivi.

La Polizia Municipale, nonostante gli sforzi compiuti, non dispone al momento delle risorse necessarie per affrontare appieno le sfide legate al controllo del territorio. In particolare, l’età media elevata del personale rappresenta un ostacolo nell’impiego di agenti per i servizi serali e notturni. La disponibilità di personale per tali turni è limitata e già impegnata nei servizi diurni, rendendo difficile la copertura adeguata delle esigenze notturne.

Piampiano auspica che l’Amministrazione comunale possa trovare soluzioni immediate alle principali esigenze della comunità, anche in attesa dell’organizzazione di nuovi concorsi per l’assunzione di agenti di Polizia Municipale. La proposta è quella di avviare interventi mirati tramite un progetto finanziato con parte dei proventi derivanti dall’articolo 208 del Codice della Strada.

La richiesta del Consigliere Piampiano evidenzia l’importanza di garantire un maggiore controllo e una maggiore sicurezza nei quartieri marittimi di Palermo, soprattutto durante il periodo estivo. È auspicabile che l’Amministrazione comunale consideri attentamente questa proposta e prenda misure concrete per affrontare le sfide attuali, nel rispetto delle leggi vigenti e nell’interesse del benessere della comunità cittadina.

Exit mobile version