Primo PianoTop News Italpress

Paltrinieri “Per gli Europei sogno 5 medaglie”

MILANO (ITALPRESS) – Gli Europei di nuoto di Roma sono sempre più vicini e Gregorio Paltrinieri, dopo i successi ai Mondiali di Budapest, non intende porsi limiti. Il campione emiliano, tesserato Coopernuoto e Fiamme Oro, sarà nuovamente in gara sia in vasca che in acque libere. “L’obiettivo è salire cinque volte sul podio in cinque gare. Ma sto provando anche a battere il record del mondo: ogni volta mi avvicino un pò di più, ho fatto 14’32”, sono lì, manca poco”, ha detto, dalle colonne del “Corriere della Sera”, l’azzurro del nuoto, sempre più vicino al primato mondiale sui 1500 stile libero.
Il leader della Nazionale più forte di sempre farà nella capitale le stesse gare che ha fatto in Romania, ovvero prima gli 800 e i 1500 stile libero in vasca e poi 5, 10 chilometri e staffetta mista in acque libere. Il secondo obiettivo di Paltrinieri è provare a trascinare un’altra volta i compagni azzurri, proprio come è successo a Budapest.
“Molti giovani sono cresciuti con le mie gare, come io ho fatto vedendo Rosolino. Ma ‘giurò sono loro insegnano tantissimo a me. Non c’è mai stato un gruppo che funzionasse così bene come ambiente, siamo tutti partecipi delle cose degli altri”, ha detto ancora SuperGreg.
“La politica? Io seguo l’attualità e se mi chiedono dico la mia. Per esempio penso sia sbagliato escludere russi e bielorussi dalle gare: lo sport deve unire. Comunque la gente ha mille ‘casinì, ora c’è anche la crisi: spero che potremo regalare un momento di gioia e unire gli italiani. Vi ricordate lo spirito di Tokyo? Sembrava fosse tutto figo, che fossimo un popolo vincente, torniamo lì”, ha concluso Paltrinieri.
– foto Image –
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button