Ambiente e TerritorioPrendo quotaPrimo Piano

Palermo: parte il “Walking leader”, un progetto per l’attività fisica dell’anziano.

Si è tenuta ieri, presso l’Aula Magna di Scienze Motorie del Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’esercizio fisico e della formazione dell’Università di Palermo, la prima lezione del corso di “Walking leader”. Il progetto ha lo scopo di promuovere l’attività fisica nell’anziano, valorizzare la cultura della sicurezza e dei corretti stili di vita e, soprattutto, contrastare la sedentarietà.

Un momento dell’incontro –

Il corso, nato da una collaborazione tra l’Unità Operativa Complessa di Geriatria del Policlinico di Palermo e il Dipartimento di Scienze motorie dell’Ateneo palermitano, è completamente gratuito e su base volontaria, diviso in gruppi di circa 30 frequentatori, e dedicato a donne e uomini oltre i 60 anni. I futuri Walking leader saranno seguiti da un team di 10 docenti, composto da medici, psicologi, pedagogisti e laureati in scienze motorie. I partecipanti seguiranno una fase teorica di 6 incontri, da circa 3 ore ciascuno, in cui approfondiranno lo studio delle diete equilibrate, dell’attività fisica adattata, dell’adeguato riposo e della gestione dello stress. Una successiva fase pratica che sarà strutturata in 16 incontri e della durata di 8 settimane. In questo primo gruppo ne seguiranno almeno altri 4 che consentiranno di formare, nei prossimi due anni, oltre 150 “Walking leader”.

Campo Ten. Onorato

Il tutto si svolgerà presso il complesso sportivo militare “Città Esercito Tenente Onorato”. Si tratta di un punto di riferimento territoriale per iniziative di carattere sportivo, didattico, ricreativo e assistenziale rivolte sia al personale della Difesa sia ai cittadini, grazie alla virtuosa integrazione di strutture pubbliche con quelle di utilità sociale. Questo corso sottolinea la vicinanza e l’apertura che l’Esercito Italiano costantemente ha nei confronti della cittadinanza, confermando un lungo rapporto di integrazione con i militari, che ha origine dal 1931, quando fu inaugurato il vicino aeroporto militare di Boccadifalco.

Fabio Gigante

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button