CronacaPrimo Piano

Palermo, via Maqueda: un extracomunitario tenta rapina ma gli è finita male

polizia - arrestato -extracomunitario

PALERMO: LA POLIZIA DI STATO ARRESTA UN CITTADINO EXTRACOMUNITARIO CHE AVEVA TENTATO DI SOTTRARRE LO SMARTPHONE AD UN PASSANTE

Ieri pomeriggio, intorno alle ore 18.00 circa, la Centrale Operativa della Questura ha diramato la nota di una richiesta di aiuto da parte di un cittadino, vittima di una tentata rapina in via Maqueda.

Sul posto, all’arrivo di una pattuglia del Commissariato di P.S. Oreto-Stazione era presente un capannello di persone intorno a due giovani, un italiano ed un ragazzo extracomunitario, che discutevano animatamente; dopo avere riportato la calma tra i contendenti, gli agenti hanno appreso quanto accaduto poco prima del loro arrivo: mentre il ragazzo italiano stava passeggiando su via Maqueda, ascoltando musica tramite auricolari bluetooth collegati al suo smartphone riposto nella tasca dei jeans, il cittadino gambiano gli aveva sbarrato la strada, chiedendogli con insistenza la consegna del cellulare, asserendo di esserne il proprietario; ne nasceva una discussione animata, connotata da strattonamenti e violenze che sarebbe degenerata e nella quale la vittima del tentativo di rapina avrebbe avuto la peggio se non fossero intervenuti gli agenti.

Alla luce di quanto accertato, il giovane gambiano è stato pertanto condotto nei locali del Commissariato di P.S. “Oreto-Stazione” per la sua compiuta identificazione e tratto in arresto per il reato di tentata rapina.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

6 commenti

  1. Avatar sporcamp, giaciella, cocuzzolo, maullixio, terensulla e rapina e parentume e lavoranti passeggiano, calunnie ingiuria e minacce ha detto:

    la banda dei disonesti…ah ah ah…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: