Sport

Palermo-Udinese, le pagelle: Quaison, Hiljemark e Vazquez i migliori. Jajalo in difficoltà in fase di impostazione

12592228_536929919811187_8880003813176879892_n
Sorrentino 7:
Ancora una grande prestazione da parte del capitano rosanero. Evita il pareggio su un tiro di Widmer, compie due grandi interventi su Thereau e Badu. Miracoloso su un colpo di testa, sempre di Thereau sul 3-1 che poteva riaprire la partita. L’unica pecca: non aver tentato l’uscita nell’angolo che ha portato alla rete di Thereau

Struna 6: Sufficiente la prova del terzino destro. Bene in fase offensiva, parecchi cross da parte sua. Male in fase difensiva, delle volte lasciava troppo spazio alle avanzate degli esterni bianconeri

Gonzalez 6.5: Vince il duello con Thereau mostrando grande maturità. Rischia su Badu il fallo da rigore

Goldaniga 7: Riesce sempre a leggere prima l’intenzione dell’avversario e di conseguenza riesce a intercettare parecchi palloni. Interventi precisi e puliti

Lazaar 7: La rete non è stata di certo spettacolare, ma meritata visto che in alcune partite il marocchino è stato poco fortunato. In difesa solita partita fatta di grande attenzione e precisione di intervento

Hiljemark 7.5: Partita perfetta. Padrone assoluto del centrocampo rosa con la sua immensa qualità. Da fuoriclasse l’assist per il vantaggio di Quaison. La rete del raddoppio è la ciliegina sulla torta di una prestazione da urlo

Jajalo 5.5: Bene in fase difensiva ancora da migliorare in cabina di regia. Perde ancora troppi palloni e i passaggi non sono sempre perfetti

Chochev 6.5: Buona la prova del centrocampista bulgaro. Sempre propositivo in avanti, tenta più volte la conclusione, la più pericolosa nel finale dove Karnezis è costretto a allungarsi per evitare la rete

Quaison 7.5: Un gol e un assist, non c’era modo migliore di questo per festeggiare la prima da titolare in campionato per lo svedese. Si sacrifica tanto per la squadra correndo molto, aiutando i suoi anche in fase difensiva. Nella sua rete è bravo a capire le intenzioni del suo connazionale e poi a battere con un bel tiro piazzato Karnezis. Nella ripresa ripaga Hiljemark fornendogli l’assist del 2-0 (dall’86’ Trajkovski 7: Gli basta toccare un solo pallone per trovare la rete. Ha replicato lo spettacolare gol realizzato contro il Frosinone)

Vazquez 7.5: La cura Schelotto ha fatto bene al Mudo. Un giocatore diverso, pronto a sacrificarsi per la squadra. Le azioni delle prime tre reti partono da lui. Questo dato fa capire che se Vazquez fa sempre il Vazquez il Palermo sarebbe in una situazione di classifica migliore

Gilardino 6.5: Grande lottatore. Il suo lavoro di sponda è utilissimo per la squadra. Da un suo passaggio a Hiljemark nasce il vantaggio di Quaison. Poco lucido quando si tratta di concludere in porta (dal 78′ Djurdjevic: Ha la possibilità di entrare nel tabellino dei marcatori, ma tira addosso a Karnezis)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com