CronacaPrimo Piano

Palermo, sigilli a due attività commerciali abusive

Due attività commerciali abusive, una autocarrozzeria ed una parruccheria, rispettivamente ubicate in via Merlo ed in via del Bosco, sono state chiuse dalla polizia municipale perché riscontrate senza alcuna autorizzazione amministrativa.

Il provvedimento di chiusura  immediata è stato eseguito  dal nucleo che si occupa di accertamenti tributari. In via Merlo dai controlli compiuti ad una autocarrozzeria , oltre all’assenza di tutte le autorizzazioni necessarie, sono state riscontrate violazioni alla normativa ambientale.  Le operazioni di verniciatura venivano eseguite all’esterno, con propagazione delle esalazioni delle vernici, nell’ambiente, senza adottare le previste misure di protezioni tecniche.

In  via del Bosco, invece, gli agenti recatisi sul posto per verificare la cessazione di una attività di Internet Point, negli stessi locali hanno riscontrato la presenza di una parruccheria bisex, condotta da una donna di origini ghanesi. Alla richiesta delle autorizzazioni di rito, non è stata fornita alcuna documentazione, per cui è stata eseguita la chiusura immediata dell’attività.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com