Scuola & Università

Palermo, scuola per bambini autistici.”Nessun impegno a creare ghetti”

Foto internet

Con riferimento alla mozione approvata il 22 maggio dal Consiglio Comunale in merito alla creazione alla scuola materna per bambini autistici, è necessario chiarire che nessun atto è stato approvato per la creazione di una scuola “riservata” a bambini autistici.

Il Consiglio Comunale ha infatti, citando la legge 104/92 che proprio le scuole speciali ha abolito, richiamato l’attenzione sulla necessità di dotare le scuole comunali di personale e procedure che garantiscano “pari opportunità educative e di socializzazione” ai bambini affetti da autismo. Nella delibera non viene assolutamente affermata la necessità di creare una scuola “dedicata” a questi bambini.

“L’Amministrazione comunale di Palermo – afferma il Sindaco – ha instaurato fin dal giorno dopo il suo insediamento, un proficuo e molto partecipato dialogo con le associazioni e le famiglie dei cittadini autistici, con gli esperti che a questi cittadini dedicano il proprio tempo ed il proprio lavoro. Certamente questo rimane il nostro metodo di lavoro e il nostro modo di programmare gli interventi.”

“Il Comune è stato fra i promotori – ricordano l’Assessore Agnese Ciulla e l’Assessore Barbara Evola – a marzo e aprile in occasione della giornata mondiale di sensibilizzazione sull’autismo, di diverse iniziative insieme proprio alle famiglie dei cittadini autistici. A quelle manifestazioni hanno partecipato anche e in modo convinto tanti consiglieri comunali e siamo certe che quella sia la sensibilità della maggioranza del Consiglio comunale.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: