CronacaPrimo Piano

Palermo, rubano capi d’abbigliamento all’Oviesse: arrestate 4 donne

I Carabinieri della stazione Uditore hanno tratto in arresto per furto aggravato in concorso, quattro donne, D. A. c., nata a Palermo, classe 1969, S. v., nata a Palermo, classe 1986, C. l., nata a Palermo, classe 1976, e D. A. r., nata a Palermo, classe 1953, ivi residente. Le menzionate sono state sorprese all’ interno dell’esercizio commerciale “Oviesse”, sito in via Leonardo Da Vinci, mentre asportavano vari capi di abbigliamento.

Le donne dopo aver occultato la merce esposta sugli scaffali all’interno di alcune borse, a turno, una alla volta, oltrepassavano le casse e si recavano all’esterno del negozio dove avevano parcheggiato l’auto all’interno della quale vi riponevano i  capi rubati. Tale operazione veniva effettuata dalle tre donne più giovani sempre assistite da D. A. r. e non curanti altresì del fatto che passando tra le barre del sistema anti taccheggio lo stesso emettesse il consueto suono di allarme, atteso, ancora, che le malfattrici non avevano staccato le placche delle merce asportata dagli scaffali.

La refurtiva ( più di venti capi per un valore di circa quattrocento euro) è stata recuperata e restituita all’avente diritto. Le arrestate sono state sottoposte al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Dopo la convalida degli arresti D. A. c. è stata sottoposta all’obbligo di dimora, S.  v. è stata sottoposta agli arresti domiciliari, C. l. e D. A. r. sono state rimesse in libertà in attesa del processo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com