Economia e LavoroPrimo Piano

Palermo, Riqualificazione urbana. Approvati microprogetti sul riciclo

Isola sparti-traffico di piazza Busacca

I progetti vincitori del concorso indetto dal Comitato di Cittadini per il Bene Collettivo, proclamati alla presenza del Sindaco lo scorso giugno, verranno resi operativi dal Comune di Palermo. Gli interventi sono infatti stati resi definitivi da una delibera approvata ieri dalla Giunta, che ha dato mandato al Coime di realizzare i lavori.

Si tratta di due micro-interventi finalizzati al recupero di aree dismesse e degradate della città: un’isola sparti-traffico da realizzare in via Volturno e via Balsamo e un’installazione artistica da posizionare nell’isola sparti-traffico di piazza Busacca.

Nel primo caso, il progetto vincitore è risultato essere quello dell’architetto Dario Tulone: “Recycle Park”. Nel secondo caso, invece, ad aggiudicarsi la vittoria sono state le studentesse Roberta Lo Monaco e Maria Paola Intorre, del liceo artistico Damiani Almeyda, con il progetto “La piega”.

“Abbiamo voluto dare concretezza a questa doppia collaborazione con l’Ordine degli Architetti e con il Comitato per il bene collettivo – ha affermato il Sindaco Leoluca Orlando – impegnandoci quindi a realizzare i due progetti, piccoli interventi destinati a riaffermare la partecipazione dei cittadini alla rinascita della città.”

I materiali per l’isola sparti-traffico verranno acquistati grazie a una donazione dell’Ordine degli Architetti, mentre l’installazione artistica sarà realizzata da maestranze Coime.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com