Economia & LavoroPrimo Piano

Palermo. Rifiuti ingombranti: come smaltirli correttamente

Continua in questi giorni la rimozione di grandi quantità di rifiuti ingombranti (e spesso inquinanti) in diversi punti della città ad opera della Rap che risponde alle segnalazioni che giungono dai cittadini.

Purtroppo però continuano anche i comportamenti incivili di molti cittadini che non esitano ad abbandonare in strada mobili, elettrodomestici ed altro materiale. Questi comportamenti, oltre ad essere illeciti, mettono a rischio la salute dei cittadini, nonché l’incolumità dei pedoni e degli automobilisti.

La RAP ricorda che in tutte le circoscrizioni sono previsti dei precisi giorni e luoghi in cui è possibile effettuare il conferimento di questi rifiuti.
I privati cittadini possono comunque conferire i rifiuti indifferentemente presso qualsiasi postazione, a prescindere dalla residenza. La consegna dei rifiuti può essere effettuata solo nei giorni e orari indicati, direttamente ed esclusivamente al personale RAP presente sul posto.

I cassoni stazionano in luoghi idonei e abbastanza ampi, in modo da non intralciare la viabilità e procurare disturbo ai residenti, dalle ore 07.30 alle ore 11.30, secondo il seguente calendario:

Lunedì 7.30 –11.30 via dell’Olimpo Settima; 7.30 –11.30 p.le J. Lennon Ottava
Martedì 7.30 –11.30 foro Umberto I Prima; 7.30 –11.30 p.le J. Lennon Ottava
Mercoledì 7.30 –11.30 p.le Francia Sesta; 7.30 –11.30 p.le J. Lennon Ottava
Giovedì 7.30 –11.30 piazza Santa Cristina Quinta; 7.30 –11.30 p.le J. Lennon Ottava; 14.30 – 18.00 via S. Corleone (ponte Giafar) Seconda
Venerdì 7.30 –11.30 via G. Li Bassi Quarta; 7.30 –11.30 p.le J. Lennon Ottava
Sabato 7.30 –11.30 via dell’Airone Terza; 7.30 – 11.30 via S. Corleone Seconda

Il giovedì pomeriggio, dalle ore 14.30 ore 18.00, è quindi attiva la postazione di via Salvatore Corleone, nei pressi del ponte di via Emiro Giafar.
La postazione di piazzale John Lennon è attiva dal lunedì al venerdì, per servire l’area interessata dal progetto porta a porta “Palermo Differenzia”. La campagna mira a ridurre la piaga dell’abbandono dei rifiuti ingombranti, che deturpano l’immagine della nostra bella città, e a raccogliere in modo differenziato tanti piccoli rifiuti, che altrimenti finirebbero in discarica.

Presso le postazioni mobili i privati cittadini potranno conferire le seguenti tipologie di rifiuti:
– materiali ferrosi e metalli non pericolosi;
– ingombranti;
– legno;
– pneumatici;
– RAEE;
– batterie esauste.

Il servizio si svolge tramite l’utilizzo di postazioni mobili ed è riservato ai privati cittadini, per mediamente 5 pezzi di rifiuti ingombranti, con esclusione di ditte ed utenze commerciali.

Per queste utenze, che producono rifiuti speciali, o per grandi quantità di rifiuti, è necessario contattare l’Ufficio Vendita Servizi (091 6491332).

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: