PoliticaPrimo Piano

Palermo, pubblicati i redditi di Giunta e sindaco. Orlando il più ricco

Comune di Palermo

I redditi della giunta e del sindaco Orlando sono stati pubblicati nella sezione “Amministrazione trasparente” del sito del Comune di Palermo. Al primo posto della classifica troviamo Leoluca Orlando con 176.350 euro annui, circa 60.000 euro in meno rispetto all’anno precedente. All’ultimo gradino invece Barbara Evola che passa da 10.000 euro lordi a 46.401 euro.

Il reddito più abbondante sembra quindi appartenere al primo cittadino che dichiara 176.350 euro, di cui 57.905 sono connessi alla carica di sindaco. Risulta inoltre in possesso di due terreni e dieci fabbricati di cui tre di proprietà e il resto in usufrutto.

Al secondo posto si piazza Luciano Abbonato, assessore al Bilancio, con i suoi 175.462 euro. Solo 28.447,92 sono legati al suo ruolo pubblico; inoltre risulta in possesso di un box, una vettura, un imbarcazione e un’abitazione, oltre alla partecipazione nella Connect Sud Srl.

A concludere il podio Giuseppe Barbera con 113.159 euro, a solo 23.000 connessi alla carica, a cui vanno aggiunti due fabbricati e un’autovettura.

Fuori dai tre primi posti si piazza Cesare Lapiana, vicesindaco, con un reddito di 107.634 euro annui, 51.643,90 legati alla sua carica, oltre a un camper e un’automobile. Seguito dall’assessore Agata Bazzi che ha dichiarato 59.586 euro (43.984,83 connessi al suo ruolo) euro ed un fabbricato. Subito dopo si trova Tullio Giuffrè con i suoi 58.349 euro La cui carica frutta 47.267 euro lordi annui. Partecipa per il 97% alla Società agricola chiusa srl, inoltre risulta in possesso di: un terreno, due fabbricati e una berlina.

Gli ultimi quattro posti sono occupati dall’assessore Giusto Catania con 53.856 euro (di cui 34.147,48 dovuti alla carica), un’abitazione, una vettura e l’11% della società “Marina di Levante”, seguito dall’assessore alle attività produttive Marco di Marco che dichiara 47.267,28 connessi alla carica, inoltre è socio unico della Mdm Holding e al 50% dell’Arte Danza sas per un totale di 51.592  euro annui.

Agnese Ciulla, assessore alle attività, occupa il penultimo posto della classifica con 51.416 euro lordi annui di cui connessi all’impiego pubblico 47.276,28 euro. Per il secondo anno di fila all’ultimo posto troviamo Barbara Evola con 46.401 euro di cui 45.297,81 legati alla carica, una multiproprietà a Marileva e un abitazione a Palermo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: