Salute e BenessereStorie di quartiere

Palermo. Prevenzione sanitaria: “INSIEME CON IL CUORE” per presentare lo spot “SPORT IN SALUTE”

Lunedì 6 Dicembre 2021 alle ore 16:30 , a Palermo presso l’Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia (I.E.ME.S.T.),  l’Associazione APS “Movimento per la Salute dei Giovani” presenta l’iniziativa “INSIEME CON IL CUORE”.

L’obiettivo è quello di condurre un’attività di prevenzione sanitaria rivolta ai bambini, finalizzata a far emergere eventuali anomalie del tracciato elettrocardiografico che possano costituire un rischio di morte improvvisa.

 L’Associazione APS “Movimento per la Salute dei Giovani” ha avviato un’ efficace attività  d’informazione messa in atto  attraverso lo spot video “SPORT IN SALUTE”, realizzato dalla regista Rosalinda Ferrante e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo e che verrà presentato per l’occasione in anteprima. Un’ulteriore attività importante è data dalla  prevenzione dei rischi cardiologici nei giovani attraverso l’analisi di screening elettrocardiografici gratuiti.

<<Quando si pensa alla salute degli adolescenti, spesso, non si considera il cuore>> – spiega il presidente del Movimento per la salute dei Giovani, Fabrizio Artale – <<perché si ritiene che le patologie ad esso legate riguardino l’età adulta. Purtroppo però, non sono rare le malattie insidiose che coinvolgono questo organo vitale che può avere “difetti” nascosti o anomalie silenti. Queste patologie possono decorrere latenti per anni e manifestarsi solo quando il danno cardiaco è ormai irreversibile, oppure possono alterare improvvisamente ed inaspettatamente la regolarità del battito cardiaco causando palpitazioni, perdite di coscienza, sincopi, arresti cardiaci. La morte improvvisa può colpire anche bambini apparentemente sani: circa 5 pazienti all’anno su 100.000. Si manifesta nel 10-15% dei casi durante l’attività fisica, e nel 90% dei casi è riconducibile a cause cardiache che potrebbero essere individuate preventivamente attraverso un semplice elettrocardiogramma.>>

L’esperienza acquisita negli anni ha rafforzato nei componenti dell’associazione la volontà di svolgere servizi gratuiti di supporto alle attività mediche locali. Un servizio a vantaggio delle famiglie, soprattutto quelle in contesti di fragilità socio-economica. L’attività si svilupperà con un’azione di consulenza medica posta in essere da cardiologi pediatrici, medici specializzati in medicina dello sport, infermieri e volontari.

L’iniziativa è inserita nel Progetto di Prevenzione Sanitaria di “Medicina Scolastica” promosso dall’ Assessorato della Salute della Regione Siciliana e dall’ Assessorato dell’Istruzione e della Formazione della Regione Siciliana, dagli Ordini Provinciale dei Medici Chirurghi e  Odontoiatri della Sicilia , oltre l’ Ufficio Scolastico Regionale.

 Il programma di solidarietà a tutela della salute dei giovani prevede le seguenti attività:

– Elettrocardiogrammi gratuiti per i bimbi in età scolare con la collaborazione di medici cardiologi;
– Cultura della prevenzione con convegni nelle scuole, nei centri sportivi ed aggregativi;
– Supporto psicologico ai pazienti affetti da cardiopatie;
– Donazione di Defibrillatori Semiautomatici Esterni “DAE”;
– Corsi di primo soccorso BLS ed addestramento per l’uso dei Defibrillatori Semiautomatici Esterni;
– Collaborazione con enti pubblici e privati, ASP, Università, Ospedali, Istituti di Ricerca ed Associazioni;
– Sostegno economico per le famiglie che devono affrontare i “viaggi della speranza”.

 All’incontro interverranno: prof. Roberto Lagalla, Assessore Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale; prof. Bartolomeo Sammartino, Presidente dell’Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia; prof. Francesco Cappello, già Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico dell’Università di Palermo; prof. Giuseppe Morici Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico dell’Università di Palermo; dottoressa Angela Fontana, Ufficio Scolastico Regionale; dott. Maurizio Mongiovì, Cardiologo e Responsabile Scientifico del Progetto; dott. Vittorio Virzì, Presidente FMSI di Palermo; Cav. OMRI Fabrizio Artale, Presidente dell’Associazione “Movimento per la Salute dei Giovani”; modera il giornalista dr. Mauro Faso.

Vari i partners del progetto: Istituto Euro-Mediterraneo di Scienza e Tecnologia (I.E.ME.S.T.); Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico dell’Università di Palermo; Italian Security Advisor; Pharmapoint Emergency – Consulenza & Formazione.

L’incontro si potrà seguire in diretta sulla pagina Facebook “Movimento per la Salute dei Giovani”, l‘ingresso è consentito solo con “Green Pass”.

Per informazioni: movsalutegiovani@gmail.com; www.movsalutegiovani.it

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button