Palermo: pista kart per disabili, la prima in Sicilia

Palermo: pista kart per disabili, la prima in Sicilia

 ( di redazione) L’ asd NTR RACING ha allestito il primo circuito kart a noleggio, ubicato in via Messina Montagne 8/B, diventando da subito metà di tutti i kartisti e persone che si avvicinano per la prima volta a questo sport.

Riferiscono i gestori abbiamo aperto con l’ intento di riconciliano le persone con lo sport. Abbiamo portato avanti un progetto di sport accessibile con i Go kart per i diversamente abili.

Il progetto nasce a seguito di richiesta un socio con disabilità motorie, circa due anni fa, fece una proposta alla stessa associazione sportiva affinchè gli venisse data la possibilità in qualche modo di poter girare in pista insieme ai suoi amici. Un desiderio per cui ci si è subito attivati per farlo diventare realtà:  oggi l’associazione può essere soddisfatta per la realizzazione di due kart con comandi al volante, che danno la possibilità anche alle persone con disabilità motoria di provare l’ebrezza di guidare un kart.

 Quella del go-kart è una “disciplina” che come altri sport, implica crescita e sviluppo per il bambino, soprattutto dal punto di vista psicomotorio, in particolare a beneficio delle capacità coordinative.

Infatti, proprio dai 6 ai 10-11 anni, il bambino si trova in una fase in cui si verifica il pieno sviluppo delle capacità coordinative generali grazie ad una grande plasticità cerebrale. L’ avviamento al kart nel caso specifico, offre una grande crescita, in quanto oltre ad imparare in maniera cosciente e razionale il sincronismo tra contrazione e rilassamento dei vari muscoli permettendo cosi l’ esecuzione di movimenti complessi predefiniti (di guida in questo caso,ma non solo), offre un forte stimolo per lo sviluppo ed il potenziamento delle capacità senso-percettive, come ad esempio capacità di discriminazione visiva, uditiva, tattile e vestibolare, le quali favoriscono inevitabilmente una crescita completa, che garantirà un migliore sviluppo psicofisico, della personalità e del carattere.

Anche la sfera emotiva trae grande beneficio da questa “disciplina”, portando il bambino a sviluppare le sue “capacità di controllo emozionale”, creando cosi un “equilibrio tra mente e corpo”.

4 mezzi attrezzati con motori Honda 270cc della Sodi, 10 Crg, 2 kart per diversamente abili con comandi al volante, 2 baby kart per avvicinare i più piccoli a questo sport con le opportune spiegazioni ed istruzioni tecniche, il tutto per affrontare le curve in massima sicurezza, nel primo circuito da Roma in giù, con Kart per diversamente abili.

La pista è sta ideata oltre che per i giovani, anche per i bambini mediante l’ utilizzo di baby kart e per i diversamente abili con kart abilitati per la guida con comandi al volante. 

Il circuito è aperto tutti i giorni e tutto l’ anno dalle 16,00 sino a tarda notte,  si sviluppa su circa 450 metri di tracciato rendendolo il più grande della città e con una carreggiata di 8 metri che permette i sorpassi in totale sicurezza e divertimento.

Contatti: 3312274332 – 0915089201

www.kartodromo.palermo.it

Facebook: kartodromo ntr racing

 

Exit mobile version