CronacaPrimo Piano

PALERMO: MERCATO BALLARO’, DUE PUSHER ARRESTATI DAI CARABINIERI

carabinieri ballarò(di redazione) Due arresti in meno di 24 ore. E’ il risultato di un servizio antidroga dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palermo Piazza Verdi nel quartiere Ballarò.

Il primo a finire in manette in ordine temporale è stato  RUBINO Michele, palermitano classe 1987 ivi residente. Il 29enne volto noto agli operanti, notato intorno alle 18.30 aggirarsi a piedi con fare sospetto in via Nunzio Nasi. Fermato e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di alcune dosi cocaina e di denaro in contanti, provento dell’attività di spaccio. Accompagnato in caserma, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tradotto presso il Tribunale di Palermo, è stato giudicato con il rito direttissimo a seguito del quale dopo la convalida, è stato ristretto nel carcere Pagliarelli di Palermo.

cusimano e rubino - arrestatiIl secondo arrestato è CUSIMANO Dario, palermitano classe 1989, fermato dopo poche ore dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Piazza Verdi, sempre in via Nunzio Nasi. Il CUSIMANO volto noto agli operanti è stato fermato in flagranza, mentre cedeva 2 dosi di hashish, del peso di circa 4 grammi ad un palermitano, segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Palermo quale assuntore di sostanze stupefacenti. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire e sequestrare 11 dosi di stupefacenti. Accompagnato in caserma, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tradotto presso il Tribunale di Palermo, è stato giudicato con il rito direttissimo a seguito del quale dopo la convalida è stato ristretto nel carcere Pagliarelli di Palermo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com