CronacaPrimo Piano

Palermo: Mercati storici – Il Comune incontra su iniziativa della Prima Circoscrizione i commercianti di Vucciria e Ballarò

Palermo: Mercati storici – Il Comune incontra su iniziativa della Prima Circoscrizione i commercianti di Vucciria e Ballarò

( di redazione) Il Consiglio della  Prima circoscrizione ha promosso due incontri  tra il Comune ed i commercianti  nei Mercati Storici della Vucciria e di Ballarò.

Agli incontri con i commercianti erano presenti, tra gli altri, il vice Sindaco ed Assessore alle Attività Produttive, Sergio Marino; il Presidente della Sesta Commissione consiliare Ottavio Zacco ed il Presidente della Prima Circoscrizione, Massimo Castiglia.

Marino ha annunciato che “abbiamo avviato un dialogo anche con la Regione perché sia possibile individuare forme di sostegno e regolamentazione premiante per le attività imprenditoriali che maggiormente si inseriscono
nel tessuto urbano e nel percorso di ricostruzione filologica dei mercati storici, in linea con gli interventi che l’Amministrazione sta mettendo in campo.  Vogliamo agire per stimolare la presenza di un commercio affine al contesto storico e artistico e culturale all’interno dei mercati storici e, più in generale, all’interno del percorso Arabo Normanno, in attuazione della legge 222 di Franceschini. Per questo è importante avviare al più presto una fase di regolarizzazione del suolo pubblico e con particolare attenzione alle problematiche che affrontano giornalmente i commercianti”.

“Il regolamento unico dei mercati storici è una delle priorità da affrontare e mi auguro che verrà portato in aula a gennaio – ha dichiarato Zacco – è importante ascoltare le esigenze degli addetti ai lavori e la sesta Commissione è disponibile ad organizzare audizioni in sinergia con la Circoscrizione. È fondamentale organizzare un tavolo tecnico, coinvolgendo l’Asp, al fine di capire come procedere per eventuali deroghe che permettano la rinascita dei mercati storici, come ad esempio la vendita di alimenti all’esterno, perché è impensabile che un mercato storico non possa avere i banconi esterni, ma è altrettanto importante garantire le norme igieniche e sanitarie degli alimenti”.

“Abbiamo partecipato con interesse – ha sottolineato Castiglia – e ci  impegniamo a rilanciare la modalità delle assemblee pubbliche e a partire dal prossimo mercoledì ci sarà un tavolo tecnico per capire come procedere. Nei primi mesi del 2018, verranno rese pedonali le aree dei mercati storici di Vucciria, Ballarò, Capo, Sant’Agostino, via Bandiera e via Montalbo”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: