PoliticaPrimo Piano

Palermo. Maria Pitarresi (Lega): “Pulizia e sanificazione dimenticate dal Comune”

“Nel periodo di emergenza sanitaria, la pulizia e la sanificazione della città, dovevano essere interventi prioritari, da non sottovalutare, soprattutto in zone nevralgiche e ad alto contagio, invece il comune di Palermo, nonostante sia trascorso un anno e i diversi passaggi da una zona di colore all’altra, non è riuscito a garantire tale servizio di primaria necessità per la salute pubblica, con l’aggravante di tenere una città sporca e senza uno spazzamento regolare”, così Maria Pitarresi consigliere della prima circoscrizione per la Lega.

“Come consigliere di prima circoscrizione – continua – è da tempo che chiedo una programmazione di pulizia e sanificazione per contrastare il virus, ma le risposte ancora dall’inizio di questa pandemia sono ancora incerte e non trovano riscontro. Intanto i cittadini devono fronteggiare il contagio, contando sempre e soltanto su sé stessi, continuando a rispettare le diverse disposizioni e soprattutto pagando ugualmente le tasse”.

“In un incontro in circoscrizione, di alcuni giorni fa, l’assessore Marino  – conclude Pitarresi – si è preso carico della mia richiesta, che spero possa esaudire presto. Credo che sia un impegno dovuto alla città, per il bene di tutti, proprio un provvedimento base, per consentire di viverla al più presto”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com