CronacaPrimo Piano

Palermo, gigantografie dei due marò a Palazzo delle Aquile

I due marò

Da domani a mezzogiorno e fino a lunedì mattina, sulla facciata di Palazzo delle Aquile saranno esposte due gigantografie con i volti dei marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone e la scritta a caratteri cubitali: “LIBERI”.

L’iniziativa è stata presa dal Consiglio comunale, che intende così richiamare nuovamente l’attenzione dell’opinione pubblica sulla sorte dei due militari italiani da oltre due anni trattenuti dalle autorità indiane.

Copie delle gigantografie di Latorre e Girone sono state fornite agli otto consigli di quartiere della città di Palermo, con l’auspicio che vengano esposte anche sulle loro sedi.

Related Articles

4 Commenti

  1. Propongo una giornata, da definire a livello nazionale, dedicata ai nostri marò, con esposizione di bandiere sui nostri balconi. Sarà mai possibile?

  2. L’India sarà una grande nazione, e sia, ma la piccola Italia (solo per dimensioni) non è l’ultima arrivata. Siamo, pertanto, stufi della nostra pochezza politica, siamo stufi d’esser presi a pesci in faccia.
    E’ ora che si cominci a fare sul serio, come chiedere ed ottenere un intervento internazionale decisivo.

  3. Questa non è diplomazia, questa è mancanza di uomini con le palle… 2 anni!!! ma scherziamo!! ANDATE A PRENDERLI! E LA LORO DIPLOMAZIA DOV’E??? provate a toccarmi mia moglie e poi vedete cosa succede… senza palle senza onore

  4. Non ci credo che hanno riririririnviato ad ottobre il processo perchè un giudice……e noi a fare niente. E’ una vergogna immensa. Io mi vergogno di questo sistema che non riesce a fare nulla che discorsi senza senso e solite frasi fatte.
    E’ tempo di andarli a riprendere, anzi sarebbe anche troppo tardi.
    Franco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com