Politica

Palermo, Figuccia: “Referendum contro registro Unioni civili”

“Nei prossimi giorni inizieremo una raccolta di firme per indire un referendum popolare per chiedere l’abrogazione della delibera del Consiglio Comunale che ha istituito il registro delle unioni civili”. Lo dichiara Angelo Figuccia, capogruppo del Partito dei Siciliani-Mpa a Sala delle Lapidi, che prosegue: “Siamo convinti che la maggioranza dei palermitani sia contraria a questa decisione adottata dal Consiglio, contro cui io ho votato.

E’ davvero stupefacente il voltafaccia del sindaco Orlando, che, come Giano Bifronte, nei giorni scorsi si è fatto ricevere dal Papa come paladino dei valori della famiglia, mentre adesso si è fatto promotore di un atto che rischia di minare le fondamenta su cui si basa la nostra società civile, la famiglia formata da un uomo e da una donna, dentro la quale far nascere e crescere i figli.

Ognuno è libero di vivere come vuole la propria personalità e la propria sessualità, ma esistono determinati valori come la famiglia e il matrimonio che devono essere difesi da tutti. Per questo, chiederemo ai palermitani di abrogare il registro delle unioni civili, una delibera che resterà sicuramente sulla carta anche per la mancanza di qualsiasi legislazione nazionale”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button