CronacaPrimo Piano

Palermo, donna sgozzata in casa alla Noce. È giallo

Foto Internet

Una donna vedova di 63 anni è stata trovata senza vita dal fratello nella sua abitazione alla Noce, quartiere di Palermo. Non riusciva a rintracciare sua sorella, il telefono squillava a vuoto da due giorni, l’uomo si è quindi recato in via Tommaso Aversa, dove la donna abitava, ma una volta aperta la porta lo scenario è stato quanto di più spiacevole ci si potesse aspettare.

La donna, Grazia Rosaria Quadrini, si trovava nuda in una pozza di sangue con una ferita molto profonda sulla gola e un coltello da cucina vicino, che secondo le prime ricostruzioni della polizia potrebbe essere l’arma del delitto.

Si tratta al momento di un vero e proprio giallo. Secondo le testimonianze dei vicini la donna godeva di buona salute e si mostrava abbastanza sveglia e giovanile. Sul posto la scientifica sta cercando di ricostruire l’accaduto.

Ornella Caiolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button