Primo Piano

Palermo, continua l’esodo degli animali di Villa d’Orléans

Continua l’esodo degli animali di Villa d’Orléans. Lunedì 13 sono partite le Antilopi cervicapra, le quali sono già arrivate a destinazione e presto saranno raggiunte dalle altre. Le pratiche sanitarie e burocratiche sono complesse, la distanza è notevole e bisogna soprattutto tutelare il benessere degli animali durante la cattura ed il trasporto.

Sabato 18 sono andati via tutti i Pavoni, non gireranno più liberi per il giardino del principe, adesso sono in campagna. Si adatteranno ad una vita più rustica. Venerdì 24 partiranno i Gufi reali, sono attesi a Pisa.

E così, poco per volta, si svuota il parco ornitologico che per sessanta anni ha contributo ad allietare bambini, avviare allo studio delle scienze naturali ed appassionare curiosi della natura.

Gli animali partiranno poco per volta, perché oltre alle esigenze biologiche di ciascuna specie, bisognerà che ognuno di loro abbia il proprio documento sanitario e tutte le autorizzazioni in regola.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button