Palermo, “Comu s’an fuss-Omaggio a Pina Bausch” al Teatro Montevergini

In seno alla programmazione di Palermo insieme per il palinsesto “Settimana delle culture” mercoledì 18 settembre alle ore 21:00 presso il Teatro Nuovo Montevergini a Palermo il centro delle Arti Teatrali è ha organizzato uno spettacolo di teatrodanza, “Comu s’an fuss – Omaggio a Pina Bausch”.

Spettacolo di teatro danza sulla vita, sulla memoria, sul respiro vivace, sull’ironia commovente, sulle relazioni. Il linguaggio è quello del teatro fisico, il corpo racconta con la stessa verità delle parole. Le relazioni umane creano i passaggi affinchè si attui la nostra storia personale, relazioni usate come specchio, come maschere, relazioni come traghettatrici da una vita all’altra. In scena otto danzatori/attori che ispirati da emozioni e impulsi, raccontano piccole storie di amore-rabbia, amore-dolore, amore-forza, amore risolutezza, amore nella diversità. La messa in scena si articola in quadri, dove il protagonista è l’umano.

E’ un omaggio a Pina Bausch, famosa coreografa tedesca che trovo essere, insieme a Teresa di Keersmaeker, alcuni tra i punti di riferimento artistici per! la sperimentazione e creazione del mio linguaggio. Prima dello spettacolo verranno proiettate alcune brevi sequenze tratte dal film “Pina” di Wim Wenders.

L’iniziativa è totalmente autofinanziata.

Exit mobile version