CronacaPrimo Piano

Palermo, collocati 500 cestini. “Che i cittadini ne fruiscano per tenere pulita la città”

Foto_cestini

E’ stata ultimata la messa in opera di altri 500 cestini gettacarte da 90 litri, rigorosamente muniti di geo-localizzazione e di spegni cicca. Tante le vie coinvolte che erano prive di cestini.

Il Presidente della Rap Roberto Dolce che spiega i criteri di  posizionamento utilizzati e nel contempo annuncia per le prossime settimane altri posizionamenti.
“Dei 2.000 cestini con struttura metallica autoportante, – spiega Dolce – l’azienda ne ha già fatti posizionare  500 in luoghi dove gli stessi erano inesistenti o rotti. Sono stati posizionati agli angoli delle strade e nei punti intermedi di ciascun isolato: da via Libertà a Piazza Villafranca, a via Calvi, non tralasciando piazza Nascè e vie limitrofe. Nei prossimi giorni si partirà con la collocazione di un altro stock di 500 cestini, che sono indicati nella planimetria allegata. Auspichiamo -conclude il presidente- che i cittadini vogliano fruirne per contribuire a tenere pulita la nostra città”.

Il Sindaco Leoluca Orlando adesso si augura che i cittadini facciano buon uso dei cestini: “Dalla periferia al centro  si conferma l’impegno di RAP per dare decoro alla città; un impegno dell’azienda, della sua dirigenza e dei suoi lavoratori, cui deve corrispondere altrettanto impegno da parte di tutti i cittadini per fare buon uso di questi nuovi cestini.”

Palermo si doterà, inoltre, di altri 4000 cestini a palo che ha visto la ditta Ferrinoz aggiudicataria della gara. Infine, per abbellire il centro storico, si aspettano ancora altri 400 cestini in muratura.

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button