PoliticaPrimo Piano

Palermo. Cimitero dei Rotoli, Cusimano: “Comune multato dall’Asp”

Il Comune di Palermo è stato multato dall’Asp per le condizioni igieniche del cimitero dei Rotoli, il controllo è arrivato a seguito di un ordine del giorno della scorsa settimana che aveva proprio  chiesto una verifica in tal senso.
A darne notizia il consigliere comunale di settima circoscrizione Ferdinando Cusimano che aggiunge: “E’ stato finalmente deliberato dal Comune di Palermo il finanziamento di 800 mila euro dal fondo di riserva per lo spurgo di mille sepolture, per riuscire così a dare finalmente una collocazione alle circa 700 salme attualmente in deposito al cimitero dei Rotoli”. “Ho appreso che la Reset nel contratto di servizio con il Comune non ha il compito di svolgere la pulizia dei locali, ma che sta svolgendo questa funzione fuori contratto – ha detto Cusimano – è anche questo aspetto va quindi affrontato dall’amministrazione comunale”.
Già la scorsa settimana Cusimano aveva voluto lanciare l’allarme: “Da ora in poi usciremo dall’aula finché la questione dei Rotoli non verrà affrontata in maniera incisiva e decisiva, per questo ho presentato una mozione, votata da tutto il consiglio, chiedendo la nomina di un commissario straordinario per la gestione di questa situazione” aveva affermato Cusimano.
“Confidiamo si arrivi a una soluzione rapida sia al problema igienico che alle salme ormai da troppo tempo in attese di sepoltura”, ha concluso Cusimano.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com