CronacaPrimo Piano

Palermo, chiuse due attività abusive

Il Caep nucleo di controllo attività produttive della Polizia Municipale ha eseguito due chiusure  di attività abusive, una somministrazione di alimenti e bevande ed un centro estetica, rispettivamente ubicate in via Di Giovanni ed in viale Strasburgo.

Il provvedimento di chiusura è stato effettuato con il sequestro immediato delle due attività commerciale, a conclusione degli accertamenti sul posto, al fine di evitare che l’attività illecita possa avere  ulteriori conseguenze, sul circuito commerciale in danno agli esercenti in regola e sulla salute pubblica nei confronti dell’utenza.

In via Di Giovanni, dai controlli degli agenti è  emerso che l’attività di somministrazione di alimenti e bevande veniva svolta senza alcuna autorizzazione amministrativa. Inevitabili le sanzioni di ottomila euro nei confronti del titolare e la chiusura immediata dell’esercizio commerciale con l‘applicazione dei sigilli. Momenti di tensione si sono registrati quando il titolare ha cercato di opporsi al provvedimento, ma la situazione è poi ritornata sotto il controllo  degli agenti che hanno proceduto al sequestro dei locali.

Identico provvedimento per un centro estetico di  viale Strasburgo. Gli agenti durante i  controlli  di un’attività di acconciatore per donna e centro estetica, riscontravano che il titolare  svolgeva l’attività di centro estetica senza la prevista autorizzazione amministrativa. Oltre alla sanzione di 900 euro , è stato effettuato il sequestro del centro estetica con l’apposizione dei sigilli.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com