Palermo, blitz dei carabinieri: cinque parcheggiatori denunciati in stato di libertà

(di redazione) Ieri, a seguito di un  servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi, i Carabinieri della stazione Palermo-Crispi hanno deferito in stato di libertà i seguenti soggetti residenti a Palermo, trovati a svolgere l’attività di “guardiamacchine”, sebbene già sanzionati per la stessa violazione con provvedimento definitivo:

  1. C. g., classe  1956                        – viale Del Fante;
  2. B.g. , classe 1956                         –  piazza Unità D’Italia;
  3. S.a., classe 1980                           –  piazza G. Paolo II;
  4. N.a.,  classe 1959                         –  via Delle Croci;
  5. O.j,d., classe 1966,                       – viale Campania.

Ed ancora i Carabinieri hanno segnalato  C.g. e S.a. per “inosservanza del divieto di accesso alle aree urbane” poiché, sebbene sottoposti al Daspo Urbano, sono stati sorpresi in una delle vie indicate nel provvedimento.

Exit mobile version