CronacaPrimo Piano

Palermo, Ballarò: Carabinieri arrestano un marocchino per furto aggravato in concorso

I bastardi approfittano della situazione di emergenza per colpire la Palermo silenziosa

PALERMO: ieri sera i Carabinieri del nucleo radiomobile nel quartiere Ballarò hanno arrestato N.y., 35enne cittadino del Marocco, per tentato furto aggravato in concorso.

I militari durante un servizio di controllo del territorio, mentre transitavano in via Maqueda hanno notato, all’angolo con via delle pergole, tre uomini di cui uno intento a strappare di dosso ad una giovane donna la borsa.

Alla vista della pattuglia l’uomo ha desistito dandosi alla fuga insieme ai complici.

Il malfattore è stato rintracciato, pochi metri dopo, nascosto sotto un’autovettura parcheggiata poco lontano.

Lo scippatore vistosi scoperto, ha tentato di dileguarsi a piedi e solo dopo un inseguimento di un chilometro circa è stato tratto in arresto.

Il 35enne, senza fissa dimora, è stato portato in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com