CronacaPrimo Piano

Palermo, Ballarò: Carabinieri arrestano un marocchino per furto aggravato in concorso

I bastardi approfittano della situazione di emergenza per colpire la Palermo silenziosa

PALERMO: ieri sera i Carabinieri del nucleo radiomobile nel quartiere Ballarò hanno arrestato N.y., 35enne cittadino del Marocco, per tentato furto aggravato in concorso.

I militari durante un servizio di controllo del territorio, mentre transitavano in via Maqueda hanno notato, all’angolo con via delle pergole, tre uomini di cui uno intento a strappare di dosso ad una giovane donna la borsa.

Alla vista della pattuglia l’uomo ha desistito dandosi alla fuga insieme ai complici.

Il malfattore è stato rintracciato, pochi metri dopo, nascosto sotto un’autovettura parcheggiata poco lontano.

Lo scippatore vistosi scoperto, ha tentato di dileguarsi a piedi e solo dopo un inseguimento di un chilometro circa è stato tratto in arresto.

Il 35enne, senza fissa dimora, è stato portato in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button