Cronaca

Palermo, arrestati due stranieri per furto d’auto

La Polizia Municipale ha denunciato all’autorità giudiziaria per furto d’auto due giovani stranieri, fuggiti da una comunità alloggio in provincia di Trapani.  I due, a bordo di una Renault Twingo, attraversavano  con il semaforo rosso  l’incrocio davanti l’ingresso del porto, tra le vie F. Crispi ed Emerico Amari.  La pattuglia in servizio nell’area semaforica, segnalava l’alt alla vettura che invece di fermarsi si dava alla fuga in direzione di via Montepellegrino.

Una auto civetta della Governance del sindaco, in servizio, si poneva all’inseguimento della Twingo che veniva raggiunta  all’altezza del secondo ingresso del porto.  Alla guida veniva identificato R.G. di 18 anni di nazionalità rumena  ed il passeggero, un minorenne di nazionalità egiziana. Dagli accertamenti risultava che entrambi erano fuggiti dalla comunità alloggio in cui risiedevano, in provincia di Trapani e avevano  rubato l’auto per dirigersi a Palermo.  Su disposizione dell’autorità giudiziaria, il maggiorenne, riscontrato con precedenti penali per reati contro il  patrimonio è stato tradotto nell’istituto di pena minorile, mentre il minorenne è stato ricondotto presso la comunità di provenienza.

Sono stati denunciati per furto e ricettazione.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button