CronacaPrimo Piano

Palermo, arrestata coppia di ladri. Sorpresi a rubare all’Auchan

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri a Palermo, quando la pattuglia dei carabinieri della Stazione Resuttana Colli traevano in arresto, con l’accusa di “concorso in furto aggravato”, Bogdan Costantin Bitu, nato in Romania e Ramona Elena Cuzuban, nata in Romania, entrambi residenti in Castelvetrano, nullafacenti, volti noti alle forze dell’ordine.

I militari dell’Arma, li hanno sorpresi mentre asportavano dall’ipermercato “Auchan”, ubicato all’interno del centro commerciale “Conca d’Oro”, di via Lanza di Scalea, dopo essersi impossessati di un navigatore satellitare.

I Carabinieri sono intervenuti sul posto, poiché su segnalazione di personale addetto alla vigilanza del centro commerciale, era stata notata una coppia, aggirarsi tra gli scaffali con atteggiamento guardingo e sospettoso. La donna con funzione di palo, informava il complice dell’eventuale presenza di personale del centro, mentre l’uomo, dopo aver rotto il dispositivo antitaccheggio, si erano impossessati di un navigatore marca “Garmin”, occultandolo nella borsa della donna. Pensando di averla fatta franca, i due coniugi, nel tentativo di eludere i controlli, ad attenderli al di fuori delle casse i Carabinieri e personale della vigilanza, che li hanno bloccati e tratti in arresto.

La refurtiva, per un valore di € 170,00 è stata recuperata e restituita alla direzione del predetto centro commerciale.

Entrambi gli arrestati, dopo aver trascorso la notte nelle camera di sicurezza in Caserma, nella giornata di ieri sono stati tradotti presso il locale Tribunale per rito direttissimo, conclusosi con la convalida. Nel corso dell’udienza la coppia si è avvalsa del patteggiamento della pena, pertanto condannati a mesi se di reclusione pena sospesa  e la multa di 200 € di multa, pertanto rimessi in libertà.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com