PoliticaPrimo Piano

Palermo, approvato schema Protocollo di Intesa tra Comune e ARPI

La Giunta comunale ha approvato lo schema di un Protocollo di intesa tra il Comune di Palermo e l’Associazione di Ricerca in Psicoterapia Interpersonale (ARPI). Scopo dell’accordo quello di realizzare un’attività di consulenza psico-sociale e di counseling psicologico da svolgere sul territorio cittadino e rivolta a persone, gruppi, coppie che, segnalati dal Servizio Sociale del Comune, vogliono essere aiutati a dirimere problemi personali e relazionali.

“Il servizio – ha dichiarato l’Assessore alla Cittadinanza Sociale Agnese Ciulla – sarà completamente gratuito sia per il Comune, che per gli utenti ed è in linea con gli interventi finora messi in atto dall’Amministrazione comunale, al fine di migliorare le condizioni di disagio sociale e personale. Già da cinque anni psicologi e psico-terapeuti dell’ARPI operano a Palermo attraverso il Centro di Prevenzione ed Intervento Psicologico (CEPI). L’intento – ha concluso l’Assessore Ciulla – è quello di aumentare il benessere dei cittadini, favorendo la collaborazione tra gli Enti del Terzo Settore, le Associazioni di Volontariato, gli Ordini Professionali e quanti altri operano in progetti di sviluppo sociale”.

Il servizio avrà la durata di due anni, a decorrere dalla sigla del Protocollo nei prossimi giorni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com