Palermo, acqua più cara: rincari del 9%

Acqua dai rubinetti più cara a Palermo. Lo ha stabilito l’Amap in seguito alla decisione del commissario straordinario liquidatore dell’Ato 1 di aumenti pari al 9% con da ieri di un ulteriore 9% con decorrenza dal febbraio del 2015.

“Pertanto l’Amap – afferma una nota – ha provveduto all’adeguamento delle tariffe applicate, con effetto retroattivo ed ha iniziato ad emettere le fatture, relative alla fornitura idrica, applicando gli incrementi tariffari”. (ANSA)

Exit mobile version