Economia & LavoroPrimo Piano

palermo: accordi commerciali, partnership e intese per rilanciare il rapporto tra Corea e Italia.

Nino Salerno
Nino Salerno Vice Presidente di Confindustria

Accordi commerciali, partnership e intese per rilanciare il rapporto tra Corea e Italia.

Oltre sessanta le imprese dell’Isola che oggi hanno preso parte a Palermo, a Villa Niscemi, al primo business forum “Corea-Italia”. Gli imprenditori si sono confrontati direttamente con i rappresentanti di diciotto multinazionali e imprese coreane, leader sul fronte della tecnologia, della moda, del turismo e della distribuzione a livello internazionale. Tra queste LG Electronics, Posco Daewoo Italia, Kolon Global, Hankook Tyre, Asiana Airlines e Korean Air.

Un evento organizzato dall’Ambasciata della Repubblica di Corea, in collaborazione con il Comune di Palermo e la partecipazione di Confindustria. L’obiettivo è stato quello di creare delle opportunità di business tra le imprese dei due Paesi.

“Anche grazie alla rinnovata internazionalizzazione dell’aeroporto Falcone Borsellino, che ha inaugurato un collegamento diretto con la capitale sud coreana – ha detto il Sindaco Leoluca Orlando – la nostra città si pone sempre più come ponte e strumento per rinnovate relazioni internazionali sul fronte economico e sul fronte culturale.

Oggi con questa importante iniziativa realizzata dall’Ambasciata di Seoul abbiamo gettato le basi per importanti rapporti di collaborazione commerciale, elemento essenziale per essere competitivi nell’economia globale.”

“Puntiamo a fare da facilitatori per le imprese – spiega l’assessora alle Attività produttive, Giovanna Marano – sostenendole nei processi che possono aiutarle a crescere. Due gli ingredienti decisivi:

internazionalizzazione  e innovazione . L’iniziativa oggi promossa con l’ambasciata coreana  dimostra che le imprese del territorio sono in risveglio .Grazie al rinnovo del protocollo dell’Enterprise european network, al quale aderiamo insieme a Confindustria e Arca, rafforzeremo il quadro di relazioni e rapporti avviati durante questa giornata”

“Abbiamo cercato di rafforzare i rapporti tra le società siciliane e quelle coreane – ha detto S. E. l’ambasciatore della Repubblica di Corea Yong-joon Lee -. In questa occasione sono cinque le agenzie di viaggio che hanno partecipato. Sono stati presenti anche i rappresentanti di due linee aeree nazionali.

Attraverso la creazione di un volo diretto tra la Corea e la Sicilia si potrebbero aumentare notevolmente i volumi di commercio e scambi turistici”. “Un evento estremamente importante – ha detto il vice presidente di Confindustria Sicilia, Nino Salerno – che è stato anche frutto positivo di una collaborazione con il Comune. Un incontro qualificato. Siamo soddisfatti per questo primo step”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: