Primo Piano

Orlando è sempre presente ai tagli di nastro, ma non al cimitero dei Rotoli

“Da quasi un anno, il sindaco Leoluca Orlando sempre pronto a presenziare e a tagliare nastri, non si fa vedere al cimitero dei Rotoli.

Quello stesso cimitero che, caso unico al mondo, ha quasi mille bare in attesa di sepoltura, che occupano ormai tutti gli spazi disponibili, senza alcun controllo, senza alcun rispetto e pietà per i defunti e per i loro cari, nel più totale disprezzo delle norme igienico-sanitarie e del decoro.

Questo è il vero, unico e solo record di Palermo nel mondo, questo l’unico vero e solo motivo per cui Orlando dovrebbe essere intervistato dalle TV straniere e spiegare che questo è il ‘cambiamento’ che ha portato nella nostra città.

Ma sappiamo che nella sua visione impossibile continuerà a blaterare di una città che non esiste, che nel chiuso delle sue stanze solo lui sogna.

Sappiamo soprattutto che non avrà la decenza di dimettersi; cosa cui lo costringeremo con la mozione di sfiducia”.

 

Lo dichiara il consigliere comunale e capogruppo della Lega Igor Gelarda.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button