Cinema-Teatro-Musica

Orchestra sinfonica Siciliana, concerto dedicato a Webern, Schönberg e Berg

Rossen Gergov

L’ottavo concerto in abbonamento della 56ma stagione concertistica dell’Orchestra sinfonica Siciliana è dedicato alle musiche di tre grandi compositori viennesi: Anton Webern, Arnold  Schönberg e Alban Berg, che verranno eseguite venerdì 9 gennaio alle ore 21,15 (turno serale) e sabato 10 gennaio ore 17,30 (turno pomeridiano) con la direzione di Rossen Gergov e con Susanna Rigacci, soprano solista.

Notevole importanza svolse la Passacaglia per orchestra op.1 nella definizione del linguaggio musicale di Webern. Composta, infatti, alla fine del suo percorso di studi con Arnold Schönberg, la Passacaglia costituisce un vero e proprio spartiacque tra la produzione musicale precedente, nella quale erano presenti elementi tardo-romantici, e i successivi sviluppi della sua arte.

L’opera Wozzeck, andata in scena il 14 dicembre 1925 alla Staatsoper di Berlino sotto la direzione di Erich Kleiber, suscitò un enorme scandalo sia per l’argomento trattato sia per le scelte compositive di Berg. Prima che l’opera andasse in scena, Berg nel 1923 aveva estratto tre frammenti su suggerimento di Hermann Scherchen che li diresse allo Schauspielhaus di Francoforte l’11 giugno 1924. Di questi tre frammenti autentica protagonista è la figura femminile di Marie, della quale sono ripresi i due momenti solistici più importanti.

Nel Klavierquartett (Quartetto in sol minore op. 25 per archi e pianoforte da Brahms), la cui prima esecuzione ebbe luogo a Los Angeles il 7 maggio 1938 con la direzione di Otto Klemperer, risalta l’autentica e sincera ammirazione di Schönberg nei confronti di Brahms, un compositore che, annoverato a torto dalla critica corrente tra i classicisti, veniva considerato dallo stesso Schönberg un grande innovatore del linguaggio musicale.

Ingressi al Botteghino da euro 10 ad euro 25 con riduzioni per junior, senior e carte convenzionate.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button