CronacaPrimo Piano

OPERAZIONE “RAIL SAFE DAY” DELLA POLIZIA DI STATO

POLIZIA DI STATO: LA 5^ OPERAZIONE “RAIL SAFE DAY” CONTRO I COMPORTAMENTI PERICOLOSI IN AMBITO FERROVIARIO

 

La Polizia di Stato prosegue con l’azione di prevenzione e repressione di comportamenti scorretti che, anche in ambito ferroviario, sono causa di investimenti, talvolta purtroppo anche mortali.

813 persone e 70 siti ferroviari controllati da oltre 110 agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria della Sicilia. Questi i risultati della 5^ operazione “Rail Safe Day”, che si è svolta lo scorso 22 giugno, su tutto il territorio nazionale e organizzata dal Servizio Polizia Ferroviaria.

Operazione finalizzata ad individuare quei comportamenti impropri ed anomali come, l’attraversamento dei binari o dei passaggi a livello chiusi, il mancato uso dei sottopassaggi, il superamento della linea gialla in attesa dei treni o l’uso delle cuffie che determinano un isolamento dall’ambiente circostante, pregiudicando la capacità di risposta ad un eventuale pericolo.

I controlli sono stati eseguiti nelle stazioni, ai passaggi a livello e lungo la linea ferroviaria siciliana, dove si verificano gli eventi più drammatici che accadono quando non si rispettano le basilari regole di sicurezza.

Articoli Correlati

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button