Arte e CulturaPrimo Piano

Omaggio al maestro Nino Mancuso al Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino

Omaggio al maestro Nino Mancuso. Palermo, Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino. sabato 6 dicembre 2014, ore 18.00

Interverranno:
Francesco Bondì, Sindaco di Trabia
Marianne Vibaek Pasqualino, Presidente dell’Associaizone per la conservazione delle tradizioni popolari
Rosario Perricone, Direttore del Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino
Ignazio Buttitta, Professore – Università degli Studi di Palermo
Enzo Mancuso, puparo – Teatro Carlo Magno
Don Massimiliano Turturici, Vicario di Altavilla Milicia
Roberto Cavallaro, pittore e scenografo

a seguire
Proiezione video
Le voci di Angelica
di Giuseppe Sinatra

Nino Mancuso nacque a Palermo il 24 Novembre 1934. Figlio d’arte del Cavaliere Nino, inizia a collaborare col padre sin dalla più tenera età. A soli 13 anni trainato dagli eventi (il padre si ammala di tifo mentre erano a Misilmeri), prende le redini della compagnia e, insieme all’aiutante Giovanni Caruso della Magione, da puparo-girovago rappresenta inizia a mettere in scena il ciclo di spettacoli ispirati alla Storia dei Paladini di Francia. In collaborazione con il padre, a partire dagli anni Cinquanta apre diversi teatrini a Palermo. Il primo viene aperto in via del Medico; seguiranno quelli di Piazza Colonna (1966) e di Via Don Luigi Sturzo (1968-1988). Dopo la morte del padre, avvenuta nel 1988, Nino Mancuso collabora con l’Associazione Bradamante di Anna Cuticchio (dal 1989 al 1993) rappresentando i suoi spettacoli in diverse località italiane e nell’omonimo teatrino di Via Lombardia. Dal 1994 fino al 2013 collabora attivamente con il figlio Enzo, che nel 2003 fonda il Teatro Carlo Magno nel quartiere Borgo Vecchio di Palermo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button