Enogastronomia

Olio extra vergine di oliva, al via prima edizione di Sol d’Oro Emisfero Sud

Parte con 70 campioni di olio extra vergine di oliva provenienti da Argentina, Cile, Perù, Uruguay, Australia e Sudafrica la prima edizione di Sol d’Oro Emisfero Sud, in programma dal 29 settembre al 3 ottobre a Santiago del Cile.

«È già un primo successo – afferma Damiano Berzacola vicepresidente vicario di Veronafiere, che sarà presente a Santiago del Cile durante l’evento -, perché dimostra che abbiamo interpretato correttamente l’interesse dei Paesi produttori di olio di oliva dell’Emisfero Sud di avere una competizione internazionale e selettiva come Sol d’Oro dedicata alle produzioni in modo coerente con la loro stagione vegetativa rispetto a quella mediterranea».

La nuova iniziativa patrocinata da Veronafiere replica, infatti, nel periodo più adatto agli oli prodotti tra aprile e giugno, la competizione che ormai da 12 anni si svolge nel mese di febbraio a Verona, e che è riconosciuta come la più importante al mondo.

Per questo, Sol d’Oro Emisfero Sud ha adottato il regolamento di Sol d’Oro e la qualità del giudizio è garantita dallo stesso capo panel.

Organizzatrice in Cile dell’iniziativa, che nei prossimi anni verrà organizzata a rotazione in uno degli altri Paesi produttori, è Panel Cata Chile, l’associazione di categoria che promuove il consumo di olio di oliva di qualità  e lo scambio culturale tra l’industria oleicola mondiale.

Per i vincitori di Sol d’Oro Emisfero Sud 2014 – che verranno proclamati il 3 ottobre – passerella d’onore a Sol&Agrifood a Verona dal 22 al 25 marzo 2015, con un grande tasting a loro dedicato.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button